Widget Image
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna

Sorry, no posts matched your criteria.

Matteo Mille, nuovo responsabile marketing e operations di Microsoft Italia, supporterà i partner italiani nella trasformazione digitale

Matteo Mille è stato nominato nuovo chief marketing and operations officer di Microsoft Italia e avrà la responsabilità di contribuire alla crescita della filiale italiana, definendo piani di business e strategie volti a sostenere il percorso di trasformazione digitale dei clienti e dei partner italiani.

Mille, inoltre, contribuirà al piano nazionale “Ambizione Italia #digitalrestart” per supportare il lancio della prima Region Datacenter Microsoft in Italia e delle diverse iniziative tra cui l’ai Hub, i progetti con le pmi, l’Alleanza per la Sostenibilità e le attività rivolte alla formazione di studenti e professionisti nell’ambito delle competenze digitali richieste dal mondo del lavoro e delle imprese. Infine, insieme al team contribuirà alla promozione delle iniziative di Diversity & Inclusion, sia internamente sia esternamente all’azienda, per costruire una società più inclusiva.

Entrato in Microsoft nel 2006 nel ruolo server & tools director guidando il lancio di Windows Server e Sql, Matteo Mille rientra in Italia dopo un’esperienza di 7 anni a Singapore dove ha ricoperto il ruolo di partner sales development lead per la regione Apac (Asia Pacific), sempre per Microsoft, contribuendo alla trasformazione digitale dell’ecosistema dei partner in 9 paesi dell’Asia Pacifica e guidando anche il business Surface.

Matteo Mille, chief marketing and operations officer di Microsoft Italia.

“Sono entusiasta – ha dichiarato Matteo Mille, chief marketing and operations officer di Microsoft Italia – di rientrare a far parte della famiglia Microsoft Italia, guidare il team M&O e lavorare insieme al leadership team per guidare la trasformazione digitale che i nostri clienti, i nostri partner e il nostro paese oggi richiedono, per far fronte a un periodo così sfidante. Le esperienze che ho avuto in Italia, Europa e Asia mi hanno dato l’opportunità di guidare team multiculturali, creando strategie di marketing, costruendo nuovi canali di vendita, raggiungendo significative crescite di business e trasformando diversi ecosistemi di partner”.

 

Lascia un commento