Widget Image
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna

Sorry, no posts matched your criteria.

Le aziende e i prodotti più ricercati e recensiti online

Shopping e moda, elettronica e tecnologia e finanza e assicurazioni sono i settori in cui sono state cercate più informazioni da parte dei netsurfer. Sempre online gli utenti hanno recensito maggiormente le aziende b2b per i servizi e quelle del settore casa e giardino per i prodotti.

Sono questi i principali highlight che emergono dall’indagine di Trustpilot, che ha analizzato oltre 25 milioni di recensioni sulla propria piattaforma livello globale tra luglio 2020 e gennaio 2021 – delle quali quasi 1 milione in Italia – per comprendere meglio cosa sia cambiato nel comportamento dei consumatori durante il 2020 e quali novità le aziende possano aspettarsi nell’immediato futuro.

Per quanto riguarda i settori più ricercati online, nel lasso temporale considerato le recensioni più cercate sono state quelle relative alle categoria shopping e moda ed elettronica e tecnologia, che include elettrodomestici e dispositivi elettronici quali telefoni, computer e software. La categoria finanza e assicurazioni si è classificata al terzo posto: la pandemia, evidenzia l’indagine, ha reso i consumatori online più consapevoli dell’importanza di ricercare la migliore soluzione per salvaguardare le proprie finanze, fra le tante opzioni disponibili.

Relativamente ai settori più recensiti Trustpilot ha ricevuto a livello globale 22,4 milioni di recensioni in cui si valutava il servizio offerto da un’azienda e 3 milioni di recensioni inerenti nello specifico al prodotto acquistato. I business che hanno ricevuto il maggior numero di recensioni legate al servizio offerto al cliente sono stati quelli del settore b2b, in cui rientrano compagnie del settore import & export, sales & marketing, it & communication o spedizioni e logistica, che hanno ottenuto più di 2,8 milioni di recensioni relative al servizio offerto (il 12,5% di tutte le recensioni di questo tipo lasciate nello stesso arco di tempo).

Seguono al secondo posto le aziende appartenenti al settore shopping e moda con più di 2,7 milioni di recensioni relative al servizio, e casa e giardino, settore, quest’ultimo, che ha ricevuto approssimativamente 2,6 milioni di recensioni. Questi primi 3 comparti sono seguiti dal settore dell’elettronica (circa 2 milioni di recensioni) e da quello finanziario e assicurativo (circa 1,4 milioni).

Esaminando le recensioni legate ai prodotti acquistati, inoltre, la categoria vincitrice è casa e giardino, che ha ricevuto più di 509.000 recensioni, seguita da shopping e moda, con circa 492.000 recensioni. Il terzo posto va a un settore che ha fatto registrare un vero e proprio boom nel 2020, quello legato all’estetica e benessere, le cui aziende hanno ricevuto più di 388.000 recensioni di prodotti (12,9% di tutte le recensioni di quest’ambito). Seguono i settori dell’elettronica (circa 227.000 recensioni) e dell’intrattenimento (circa 180.000).

“Nel 2020 – ha commentato Claudio Ciccarelli, country manager di Trustpilot in Italia – le aziende si sono adattate a una nuova realtà, dal momento che il comportamento degli acquirenti è cambiato drasticamente. Questo ha rappresentato una sfida per le aziende, che hanno tentato di mantenere la propria attività a galla cercando allo stesso tempo di non risultare troppo invadenti e insistenti con i clienti. In tempi di incertezza, i consumatori si sono affidati ai pareri e ai consigli di altre persone come mai avevano fatto prima, cercando conferme e validazioni da terze parti. Ciò che ci ha insegnato quest’anno è che i clienti di oggi vogliono avere a che fare con brand più umani, che mettano in primo piano le esigenze dei clienti. La fiducia del cliente è, infatti, la risorsa più importante per un’azienda in momenti difficili”.

Lascia un commento