Widget Image
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna

Sorry, no posts matched your criteria.

Siglata la partnership tra Intarget e Tencent Cloud Europe

Tencent Cloud Europe, società del colosso cinese Tencent Holdings, ha siglato un accordo di partnership con Intarget, agenzia italiana specializzata in marketing digitale con sedi a Milano, Lugano, Pisa e Shangai.

La gamma di servizi Tencent, in Cina spazia dal social & lifestyle, con WeChat e WeChat Pay all’entertainment & media fino all’area software & tools. WeChat è l’applicazione più nota e utilizzata che, nata essenzialmente per l’invio di messaggi, offre oggi una gamma di servizi come pagamenti, web app, servizi di customer service, notizie e articoli. Oggi l’app di Tencent sembra voler imitare le funzionalità di un sistema operativo con Miniprogram, WeChat Pay e tool di analisi dei top follower. In particolare i Miniprogram, che hanno il vantaggio di non richiedere l’installazione, risparmiano spazio e velocità di navigazione agli utenti, superando il tasso di conversione dei canali di marketing precedentemente disponibili su WeChat.

Nicola Tanzini, founder e ceo di Intarget.

“Questa partnership – ha dichiarato Nicola Tanzini, founder e ceo di Intarget – rafforzerà la capacità della nostra business unit ‘in:tech’ di offrire dei servizi tailor made in grado di far operare i brand globalmente. Partendo dai bisogni di un’azienda e convergendo piattaforme che normalmente non comunicano allo stesso modo, avremo una mole enorme di dati che potranno orientare le decisioni strategiche delle stesse. Questa collaborazione ci consente di mettere in relazione due mondi diversi, con maggior facilità, al servizio delle aziende italiane e del consumatore cinese. Infatti se da un lato permetteremo al made in Italy di entrare in maggior relazione con il consumatore cinese su tutto il customer journey, allo stesso modo saremo in grado di permettere al consumatore, abituato all’utilizzo di piattaforme come WeChat, di continuare a utilizzare questi strumenti in maniera ottimale, anche quando giungerà in Italia”.

Silvia del Vitto, head of sales & international business development di Intarget.

“Grazie all’accordo con Tencent – ha detto Silvia del Vitto, head of sales & international business development di Intarget – saremo in grado di operare in contesti internazionali con maggior trasversalità, raggiungendo i consumatori cinesi su tutti i touchpoint: dal monitoraggio della comunicazione sui Miniprogram Wechat all’integrazione degli analytics con le piattaforme occidentali in uso potremo ottenere una data visualization e una data analysis crosscanale”.

Lascia un commento