Widget Image
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna

Sorry, no posts matched your criteria.

Fabrick e Microsoft insieme per ampliare l’opportunità di trasformazione digitale delle imprese in ottica open finance

Fabrick, società italiana che opera anche a livello internazionale per promuovere l’open finance, ha annunciato il rafforzamento della collaborazione con Microsoft Italia con l’obiettivo di far leva sul cloud computing e sulle nuove tecnologie per continuare a sviluppare di digital transformation nel mondo finanziario.

Nel quadro della partnership, l’offerta di Fabrick entrerà anche a far parte del Microsoft Commercial Marketplace, l’ecosistema di Microsoft che include già oltre 17.000 app e servizi certificati a livello globale, che consentirà alla realtà italiana di rafforzare la propria presenza sul mercato corporate, sia nazionale sia estero.

L’accordo vede Fabrick collaborare con Microsoft Italia per valorizzare ulteriormente il proprio approccio all’innovazione del settore finanziario, basato sull’apertura all’integrazione di servizi di terze parti per lo sviluppo di prodotti e servizi digitali che oggi capitalizzano la flessibilità, la scalabilità e la sicurezza della piattaforma cloud Microsoft Azure, nonché le funzionalità di intelligenza artificiale e analisi dati integrate.

Tra le soluzioni già disponibili c’è  “Personal finance management” attraverso cui si permette ai clienti finali di visualizzare e gestire il proprio denaro, anche se disponibile su conti correnti di banche differenti, da un’unica app in modo da avere una visione completa e in tempo reale delle proprie risorse. In questa prospettiva verranno sviluppati altri servizi open finance, allo scopo di trasferire alle corporate i benefici legati all’affidabilità del Cloud di Azure, che vanta oltre 60 datacenter a livello globale e che offre garanzie in termini di cybersecurity e privacy con più di 90 standard di compliance tra cui il Gdpr.

Paolo Zaccardi, ceo di Fabrick.

“Fabrick – ha dichiarato Paolo Zaccardi, ceo di Fabrick – è un partner per tutte quelle realtà che vogliano intraprendere percorsi di innovazione e così rimanere competitive nei settori strategici per il loro business. Per farlo efficacemente, identifichiamo bisogni di mercato e sviluppiamo un’offerta modulare che garantisce la migliore customer experience. La partnership con Microsoft è per noi una straordinaria opportunità di crescita e di rafforzamento del nostro posizionamento sul mercato; abbiamo trovato un valido alleato che, come noi, ha visto nell’evoluzione tecnologica e nell’open finance la via per innovare l’offerta delle realtà corporate di servizi all’utente finale”.

Silvia Candiani, amministratore delegato di Microsoft Italia.

“Siamo orgogliosi – ha sottolineato Silvia Candiani, amministratore delegato di Microsoft Italia – di questa partnership con una realtà strategica per l’innovazione del mondo finance. Fabrick incarna la nostra visione secondo la quale ‘ogni organizzazione è una tech company’, e con la nostra piattaforma cloud intendiamo supportare ulteriormente il percorso di crescita di questa realtà italiana, aiutandola ad esportare le proprie soluzioni innovative anche all’estero. Non solo, facendo squadra intendiamo contribuire alla trasformazione digitale del settore con l’obiettivo di aiutare le molteplici organizzazioni che operano in questo ambito a offrire sempre più valore ai propri clienti e consentendo a questi di diventare protagonisti delle proprie strategie finanziare e di ottimizzare la gestione delle proprie risorse in totale sicurezza”.

Lascia un commento