Widget Image
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna

Sorry, no posts matched your criteria.

Web Marketing Festival chiude la prima edizione online con 1 milione di iscritti

L’edizione ibrida e diffusa del Web Marketing Festival – di cui Promotion Magazine è media partner – si è conclusa lo scorso 6 giugno confermando l’evento ideato e prodotto da Search On Media Group come acceleratore e piattaforma di riferimento a livello globale sui temi dell’innovazione, del digitale e della tecnologia.

Più di 1 milione le persone raggiunte online per il nuovo format trasmesso dal Palacongressi di Rimini e Ieg e da altri luoghi simbolici in Italia, come alcuni tra i più importanti teatri, palasport e case artistiche.

Il tutto, alternando sul mainstage ospiti collegati e in presenza, come il giornalista Andrea Scanzi o il Robot Sophia, il procuratore aggiunto Giuseppe Lombardo, Luisa Impastato da Casa Memoria a Cinisi, Lo Stato Sociale, il calciatore Claudio Marchisio, la showgirl Gessica Notaro, il sociologo Paolo Crepet e, in generale, realtà e persone che, con le loro esperienze e testimonianze, hanno fatto da trait d’union tra lo show del palco centrale e l’attività formativa degli oltre 250 speaker impegnati in 30 sale formative.

Tra queste, la sala video strategy, digital tourism, social media strategies, startup, search engine adv, ecommerce, piattaforme e servizi, brand, aruba, book presentation e le sale tematiche realizzate da alcuni sponsor del festival tra cuiAruba, Mediaset Infinity, Polimeni.legal e Shopify.

Tra le iniziative presentate al Wmf online anche l’Area Expo Online, che ha messo in contatto gli utenti collegati con glioltre 90 sponsor presenti – tra cui Intel, Isa, Shopify, Infinity, Trustpilot, Aruba, Seozoom, Nexi e Manzoni – e il primo Digital Skills Assessment, una valutazione sulle competenze digitali nel nostro Paese che assumono sempre di più un ruolo fondamentale nell’attuale mercato del lavoro.

Il claim dell’evento, “We Make Future”, guarda già al futuro, alla seconda edizione, questa volta non più digitale, in programma dal 19 al 21 novembre al Palacongressi di Rimini.

Lascia un commento